mercoledì 3 aprile 2013

Napolitano ha battuto un altro "colpo"...


Devo esser sincero, Re Giorgio mi ha spiazzato e penso che abbia spiazzato tanti altri come me.
Volevo scrivere due righe subito sabato sera, dopo la notizia delle sue non-dimissioni e della nomina del Team di Saggi, ma ho preferito aspettare ed informarmi meglio.
Passata la Pasqua, smaltite le tossine, fatta mente locale, faccio due considerazioni sparse e veloci, poi, a Voi le conclusioni.
Napolitano non si è dimesso, quando in molti si aspettavano si dimettesse. Si diceva potesse "abdicare" in nome della Responsabilità (termine ormai iperinflazionato di questi tempi...) verso il Paese, in modo da accelerare la nomina del nuovo Presidente della Repubblica per fa si che si potessero sciogliere le Camere ed andare a nuove elezioni in tempi brevi (il Presidente della Repubblica negli ultimi 6 mesi di mandato non può sciogliere le Camere, e Napolitano è a fine mandato)..
Così non è stato, "merito" di una telefonata di Mario Draghi che mi piace immaginare così:
D: "Giorgio, ciao sono Mario."
N: "Oh ciao Mario."
D: "Giorgio senti, qua se ti dimetti succede il finimondo, sai come vanno queste cose... I mercati, lo Spread... Sarebbe un disastro..."
N: "Si lo so, ma sai, qui la situazione è pesante..."
D: "No Giorgio, fidati, se ti dimetti va a finire male... E si rischia che salti il banco... Dai, hai capito"
N: "Si si, effettivamente... Facciamo che ci penso io... Fidati di me, non ti ho mai deluso, giusto??"
D: "Certo, è per questo che ti ho chiamato"...
Saluti baci e abbracci, ed ecco assestato il secondo "colpo" di Re Giorgio!!!
La nomina del Team è stata la conseguenza "ovvia" (per loro)... Un gruppo di 10 persone competenti, banchiere, amici di Berlusconi (uno è quello che garantì che le televisioni, di Berlusconi appunto, non sarebbero state toccate...), amici di Monti, amici dei PDini, amici di Fiorani che intascavano mazzette, e via discorrendo, che, non si sa per quanto (dicono massimo 10 giorni.......), dovranno far digerire la pillola al nuovo Parlamento.
Un gruppetto che obbedirà alle disposizioni Europee, che porterà avanti le riforme Montiane, che "scavalcherà" nuovamente il Parlamento (ci siamo abituati da 1 anno e mezzo), prendendo ancora una volta a pesci in faccia la democrazia!!!
Ci hanno imposto il Governo Monti per "salvarci" e ci hanno "salvato".
Adesso ci impongono 10 Saggi per "istruirci" e per "aiutarci", e ci "istruiranno" e "aiuteranno".
A quasi due mesi dalle elezioni l'Italia si trova ancora senza un Governo (o meglio, con un Governo dimessosi in dicembre ma comunque operante per decidere comicamente la sorte di due soldati italiani...), con un Parlamento commissariato da 10 "Saggi" (quindi immobile) e con una situazione economica drammatica, nell'incertezza più totale.
Difficile pensare ad una soluzione, difficile pensare ad una svolta o ad una ripresa.
L'Europa chiederà che vengano rispettati i parametri richiesti, chiederà di abbassare il Debito Pubblico, chiederà il pareggio di bilancio e l'Italia obbedirà. Saranno ancora tasse su tasse, liberalizzazioni, privatizzazioni (ecco a cosa portano e hanno portato), fughe di capitali all'estero, flessibilità del lavoro, disoccupazione o lavoro sottopagato: sarà disperazione. Ma lo Spread rimarrà basso, i mercati non ci attaccheranno e così saranno "tutti" felici. Loro... Io no!! Stanno polverizzando la democrazia, e ci stanno togliendo la speranza!!!
Devo esser sincero: pensavo che fossimo veramente vicini al cambiamento, ma a conti fatti, siamo ancora al punto di partenza.
Purtroppo non è cambiato niente. L'Europa delle Banche e delle speculazioni detta le regole, e se non obbedisci, i mercati ti attaccano (vedi la fine del Governo Berlusconi) e ti stritolano.
Siamo schiavi dell'Eurozona, è sempre più evidente. Già, ma questo è tutt'altro discorso... O forse no??

P.S. Ho letto e riletto nomi e "affiliazioni" dei 10 Saggi ma non sono riuscito a trovarne uno "affiliato" o vicino al M5S... Evidentemente uno che rappresentasse il 25% degli elettori italiani non era necessario...  Cose strane... Cose italiane... Anzi... Cose Europee...

3 commenti:

  1. Se non erro, Onida, ad esempio, era uno dei personaggi suggeriti da Grillo come capo del governo oppure come Presidente della Repubblica.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno ragazzo,

    "Signori e signore siamo al top, ecco a voi i SAGGIIIIIIIIIII" eh beh che gli vuoi dire al RE Giorgio de noantri, dopo quasi un secolo istituzionale mica poteva partorire un risorgimento politico 2.0...mitico! Niente di nuovo ma altamente divertente, spero duri almeno fino ad ottobre quando presumibilmente si andrà al voto. Spero anche di leggere al più presto commenti di elettori PD-PDL-LEGA-MONTI etc etc perché ho voglia di ridire e godere come un riccio!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Pericolo di Fuga3 aprile 2013 14:05

    E pensare che io mi aspettavo qualcosa di almeno "velatamente" nuovo... Speranze...

    RispondiElimina

I commenti non verranno moderati, mi affido esclusivamente alla Vostra educazione ed al Vostro buon senso.